Seleziona una pagina

A scuola senza il mal di scuola

16,00

AUTORE/I: Valentina Corradi, Laura Gatti, Marina Pinelli
N.PAGINE: 197
ANNO ED.: 2004
Editore:Uninova

Descrizione

Che cos’è il “Mal di Scuola”? Perchè alcuni studenti si applicano e trovano gratificazioniall’interno della scuola, mentre altri non s’impegnano allo stesso modo e non investono energie nel lavoro scolastico? Le autrici si propongono di comprendere in che cosa consista il “Mal di Scuola” degli studenti delle superiori attraverso l’analisi critica dei risultati di una vasta ricerca effettuata nel 2003 in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Parma.L’orientamento scelto tenta di integrare gli approcci delle diverse correnti psicologiche: L’ottica sistemica (lo studente come membro di un organizzazione9,quella comportamentale (l’analisi funzionale del comportamento, il valore rinforzantedelle valutazioni9 ed infine quella cognitiva (l’importanza delle aspettative sulla prestazione e sul benessere scolastico). Grande rilievo viene dato allo studio dei rapporti tra studenti, genitori, insegnanti ed organizzazione scolastica. Il volume è corredato di un supporto multimediale nel quale trovare i dati della ricerca ed i grafici delle analisi. al manuale si affianca un sito internet, accessibile all’indirizzo http://psicologia.uninova.it, dove è possibile dialogare con gli autori e scambiare informazioni sul mondo della scuola.

Valentina Corradi è nata a Modena nel 1979. Nel luglio 2003 si è laureata in Psicologia con indirizzo del Lavoro e delle Organizzazioni presso l’Università degli Studi di Parma. Attualmente sta completando il periodo di tirocinio post-lauream presso il Dipartimento di Psicologia dove si occupa di progetti di ricerca e formazione, presta servizio nell’Area Handicap di Modena e si sta perfezionando in Psicologia dell’Orientamento alle Scienze Scolastico professionali.

Laura Gatti è nata in provincia di Modena nel 1979. Nel luglio 2003 si è laureata in psicologia con indirizzo del lavoro e delle Organizzazioni, presso l’Universitàdegli Studi di parma,attualmente sta terminando il periodo di tirociniopost-lauream presso il Servizio Sociale per Minori di Castelfranco E. ( MO). Ha partecipato a numerosi convegni sul mondo della scuola e svolge attività di ricerca nel campo della psicologia scolastica presso l’Università di Parma.

Marina Pinelli, Professore Associato in Psicologia dello Sviluppo e Psicologia dell’Educazione, insegna Tecniche d’osservazione del comportamento infantile e Metodologia della ricerca psicologica nel corso di laurea triennale di Scienze del Comportamento e delle Relazioni interpersonali e sociali dell’Università degli Studi di Parma.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “A scuola senza il mal di scuola”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Accetta per proseguire la navigazione. MAGGIORI INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi